Lunedì, 15 Luglio 2024
Comunicazioni

Addio alle cabine telefoniche anche in città: smontata quella "storica" di fronte alla prefettura

Gli operai dell'azienda hanno rimosso l'impianto davanti a cui, decenni fa, c'era la gente in fila per chiamare a tutte le ore

Fino ai primi anni Novanta c'era la gente in fila con un gettone, una moneta da 200 lire o una scheda telefonica in mano ad attendere il proprio turno per fare una telefonata a casa o ad amici per brevi comunicazioni. Travolti prima dai cellulari e poi dagli smartphone sono diventati dei cimeli in disuso sparsi per le città che Telecom ha deciso di dismettere.

Entro la fine del 2023 saranno rimosse tutte le cabine telefoniche presenti in Italia e ad Agrigento è stata smontata forse la più storica e piena di ricordi per tutti ovvero quella di fronte alla prefettura che aveva ancora le insegne della Sip.

Una squadra di operai ha provveduto a rimuoverla fra gli sguardi nostalgici dei passanti un pò meno giovani che affollano a tutte le ore il centro cittadino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio alle cabine telefoniche anche in città: smontata quella "storica" di fronte alla prefettura
AgrigentoNotizie è in caricamento