Cronaca

Poliziotti e vigili del fuoco danno l'altolà al Governo, sit-in in Prefettura

La protesta si è tenuta ai piedi della Prefettura di Agrigento, così come nel resto d'Italia, per dire no alla proroga anche per il 2014 e per il quarto anno consecutivo del blocco del tetto salariale. Ecco i motivi della protesta

Un momento della protesta

Poliziotti e vigili del fuoco scendono in piazza per manifestare contro il Governo. La protesta si è tenuta ai piedi della Prefettura di Agrigento, così come nel resto d'Italia, per dire no alla proroga anche per il 2014 e per il quarto anno consecutivo del blocco del tetto salariale, "un provvedimento legislativo - spiegano in un comunicato i sindacati - che determina una ingiustificata e gravissima sperequazione tra il personale ed una riduzione  stipendiale di migliaia di euro all'anno per ogni dipendente; contro il tentativo di riduzione degli stipendi con l'abrogazione dell'art 202 dello statuto degli impiegati civili dello Stato; contro i tagli  delle risorse per il pagamento del lavoro straordinario con il rischio di determinare il collasso del sistema sicurezza e soccorso pubblico nella fase di gestione delle innumerevoli emergenze del Paese".

Lo scopo della manifestazione è stato quello di rivendicare lo sblocco del"tetto salariale", la revisione del modello di sicurezza e la razionalizzazione dei presidi per una maggiore efficienza ed efficacia del servizio per garantire più sicurezza ai cittadini e per una razionalizzazione nell'impiego delle risorse pubbliche che riduca sprechi e sovrapposizioni;  per ottenere una legge delega per un riordino ordinamentale delle carriere del personale efficace e coerente con un nuovo modello di sicurezza e che valorizzi la professionalità  dell'operatore di polizia e dei vigili del fuoco.

Ad Agrigento erano presenti le sigle sindacali della polizia SIULP, SAP, SIAP, SILP CGIL, UGL POLIZIA DI STATO, COISP, FEDERAZIONE FED. UIL POLIZIA (SPIR) (ULPS) (ANIP ITALIA SICURA) e ASSOCIAZIONE NAZIONALE FUNZIONARI DI POLIZIA. Per la polizia penitenziaria, invece, la CISL FNS e per i vigili del fuoco CISL FNS  e UIL/VV.FF.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotti e vigili del fuoco danno l'altolà al Governo, sit-in in Prefettura

AgrigentoNotizie è in caricamento