rotate-mobile
Cronaca Valle dei Templi

Sospesi servizi aggiuntivi nella Valle dei templi, i lavoratori protestano

La contestazione ha preso il via ieri, proprio davanti il tempio di Giunone. I dipendenti, dei servizi aggiunti per le province di Agrigento e Caltanissetta, sono stati licenziati il 21 dicembre del 2012

Prosegue a oltranza il sit-in di protesta dei circa quartanta lavoratori del consorzio "I luogi dell'Arcadia di Agrigento"La contestazione ha preso il via ieri, proprio davanti il tempio di Giunone. I dipendenti, dei servizi aggiunti per le province di Agrigento e Caltanissetta, sono stati licenziati il 21 dicembre del 2012. 

La decisione, è partita da parte del nuovo governo siciliano, presieduto dal leader Crocetta, il quale ha revocato le concessioni che permettevano di gestire i vari servizi della Valle dei Templi.

La vicenda del taglio della Regione sarebbe legata allo "scandalo Novamusa", ovvero  all'arresto di Gaetano Mercadante, legale rappresentante della società "Novamusa", accusato di non avere versato alla Regione siciliana introiti per circa 19 milioni di euro provenienti dagli incassi dei più noti tesori siciliani come il Teatro Greco di Taormina o il Parco Meapolis di Siracusa.

L'episodio avrebbe spinto la Regione a prendere una drastica decisione anche se il sito agrigentino non è stato sfiorato dall'inchiesta. Le figure professionali preposte, in questi mesi sono state sostituite da dei semplici custodi. La protesta è stata appoggiata dai segretari di Cgil e Uil.

Il sit-in continuerà a oltranza, i lavoratori hanno già ottenuto due incontri con la quinta commissione parlamentare dell'Ars siciliana, ma questo non ha portato esito positivo.

Protestano a gran voce i lavoratori, che adesso chiedono un incontro alla Prefettura e in seguito un colloquio con il preseidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta. Lo scopo, è quello di sollecitare l'amminastrazione a trovare un modo per far ritornare i lavoratori ai propri posti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospesi servizi aggiuntivi nella Valle dei templi, i lavoratori protestano

AgrigentoNotizie è in caricamento