Sabato, 13 Luglio 2024
Prevenzione

Avete ricevuto una strana notifica sul cellulare? Ecco perché

Si tratta del test del sistama "It Alert" che in futuro potrà avvisare in tempo reale i cittadini rispetto a potenziali emergenze

A mezzogiorno in punto il vostro cellulare e quello delle persone che vivono con voi hanno iniziato a suonare all’unisono avvertendovi di un allarme? Tranquilli, si è trattato solo di un test del sistema di “It-Alert”, uno strumento che in futuro servirà ad allertare tempestivamente i cittadini su situazioni di grave pericolo imminente come, ad esempio, fenomeni meteorologici estremi ed eventi potenzialmente pericolosi. Insomma un servizio di allarme pubblico della Protezione civile che interesserà tutti i dispositivi connessi alle reti mobili.

Il 5 luglio occhio ai nostri cellulari: il Governo testerà il servizio “It-Alert” di allarme pubblico

“It-alert” è un servizio pubblico che, inviando messaggi sui dispositivi presenti nell’area interessata da una grave emergenza o da un evento catastrofico imminente o in corso, favorisce l’informazione tempestiva alle persone potenzialmente coinvolte con l’obiettivo di minimizzare l'esposizione individuale e collettiva al pericolo. I messaggi viaggiano attraverso cell-broadcast. Grazie a questa tecnologia possono essere inviati all’interno di un gruppo di celle telefoniche geograficamente vicine, capaci di delimitare un’area il più possibile corrispondente a quella interessata dall'emergenza.

Il cell-broadcast funziona anche in casi di campo limitato o in casi di saturazione della banda telefonica. Sebbene non sia necessario scaricare alcuna App per ricevere i messaggi “It-alert”, in alcuni casi potrebbe essere necessaria una preventiva verifica della configurazione del dispositivo come nel caso sia stato effettuato il ripristino di un backup o se si sta utilizzando una vecchia versione del sistema operativo.

In vista dell'esercitazione di oggi la Protezione civile aveva avvisato i sindaci comunicando loro di recarsi nei punti di raccolta dei cittadini per informarli del fatto che si trattava di un test e, data l'occasione, fare formazione sul tema.

In tal senso tutti i cittadini sono invitati a compilare il form sul sito di italert per verificare la corretta funzionalità del servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avete ricevuto una strana notifica sul cellulare? Ecco perché
AgrigentoNotizie è in caricamento