Sistema "Gis" e ricadute sulla programmazione del territorio: ecco il corso proposto dagli Agronomi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

E’ a cura dell’Ordine degli agronomi e dei dottori forestali di Agrigento, presieduto da Maria Giovanna Mangione, l’attivazione di un percorso di formazione sulla conoscenza e l’uso del Geographic information system meglio, noto come G.I.S., che permette di associare i dati alla loro posizione geografica sulla superficie terrestre e di elaborarli per estrarne informazioni.

La prima fase dell’iter formativo si terrà domani e giovedì e affronterà argomenti di rilevante importanza soprattutto per gli addetti ai lavori. Il seminario, infatti, è aperto ai professionisti e ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni che usano lo strumento nello svolgimento delle proprie attività per la redazione di Prg, Pudm, Piani particolareggiati, … insomma tutti quegli strumenti urbanistici senza i quali diventa impossibile pianificare la crescita e la riqualificazione di un territorio.

In cattedra l’agronomo Enrico Russo che comincerà la formazione con le conoscenze cartografiche di base per poi proseguire, tra gli altri argomenti, con la Cartografia in Italia e le carte tecniche regionali, la Cartografia catastale, tematica, urbanistica per poi parlare di fotogrammetria aerea: ortofoto e foto piano, mappe digitali, struttura dei file raster e vettoriali e l’uso delle immagini satellitari e rilievo aerofotogrammetrico mediante l’uso di droni. Nelle ore pomeridiane, Enrico Russo approfondirà l’uso del Gis dettagliando sulle principali funzionalità, la gestione del data base, l’utilizzo delle tabelle di attributi, l’editing, la creazione e la modifica dei dati e dei campi.

Giovedì si passerà dalla teoria alla pratica e, in tal modo, gli intervenuti avranno modo di sperimentare quanto appreso durante la prima giornata di formazione.

“Questo è il primo di una serie di percorsi utili a conoscere e utilizzare il Gis – afferma Maria Giovanna Mangione – un sistema di informazione territoriale georeferenziato che offre informazioni complete su un dato cartografico. Al termine della stagione estiva sarà organizzato un ulteriore seminario di approfondimento sull’uso di questo importantissimo strumento”.     

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento