Sir Rocco Forte sarà agrigentino, la giunta delibera la cittadinanza onoraria

L'imprenditore riceverà intanto una menzione speciale da parte del sindaco il prossimo 3 agosto al collegio dei Filippini

Sir Rocco Giovanni Forte sarà, anche, cittadino agrigentino. Dopo la cittadinanza onoraria già offerta in passato dal Comune di Sciacca, adesso è la Giunta del capoluogo a deliberare in tal senso, tributando "a nome della città di Agrigento, formale riconoscimento all'imprenditore... considerandone professionalità e alto profilo umano".

La cittadinanza onoraria è stata assegnata perché, scrive l'amministrazione, Rocco Forte "con la propria attività e la lungimiranza ha contribuito a favorire lo sviluppo economico e l'incremento turistico della nostra provincia, promuovendo una nuova immagine del territorio, richiamando negli anni personalità internazionale del mondo sportivo, culturale e della finanza, proiettando la nostra provincia e le sue bellezze nel panorama internazionale". Inoltre la "sua concreta e coraggiosa iniziativa imprenditoriale in territorio agrigentino ha creato sviluppo e consentito di captare numerosi flussi turistici di livello alto che a loro volta hanno generato stabile valore". Il resort Rocco Forte sta oggi ospitando, per l'ennesimo anno, le celebrità che stanno partecipando al Google Camp. 

“La concreta e coraggiosa iniziativa imprenditoriale nel nostro territorio – ha dichiarato il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto – testimonia il carattere di sir Rocco Forte, uomo visionario e concreto”.

L'imprenditore, tuttavia, non sarà cittadino onorario in modo automatico: è infatti prima necessario un passaggio in consiglio comunale perché l'atto produca i suoi effetti. Così, per sfruttare la presenza al Camp di importanti personalità istituzionali, l'amministrazione ha deciso di anticipare i tempi, consegnando il prossimo 3 agosto una "menzione speciale", questa di diretta competenza del sindaco. Un'acrobazia diplomatica, tanto che il Comune è stato costretto a rettificare la nota stampa inizialmente inviata che, inequivocabilmente, parlava di cittadinanza onoraria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presenti all'iniziativa saranno il presidente della Regione Nello Musumeci e il vicepresidente Gaetano Armao, l'ambasciatore del Regno Unito in Italia, Jill Morris, il duca di Kent, giornalisti e personalità italiane come Cesara Buonamici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento