Covid-19, Silvio Cuffaro dona mascherine alla Penitenziaria e ai pompieri

Il gesto di grande solidarietà e vicinanza è stato fatto nei confronti di coloro che sono, per mestiere, sono più esposti e non possono far a meno di spostarsi da casa

Il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro

Mascherine per gli agenti della polizia penitenziaria, in servizio alla casa circondariale "Pasquale Di Lorenzo", e mascherine anche per i vigili del fuoco del comando provinciale di Villaseta ad Agrigento. A donarle stamani è stato il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro. Un gesto di grande solidarietà e vicinanza nei confronti di coloro che sono, per mestiere, i più esposti e che non possono far a meno di spostarsi per andare al lavoro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le 240 mascherine, donate alla polizia Penitenziaria, sono state divise tra il nucleo piantonamenti (comandato da Gisella Pullara) ed il reparto di polizia Penitenziaria (comandato da Giuseppe Lo Faro). La donazione è stata fatta all’interno della sala convegno dell’ente di assistenza, alla presenza anche del responsabile Giuseppe Di Rosa che si occupa anche del benessere del personale. Ben 200 invece le mascherine donate invece ai pompieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento