menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carcere e segnalazioni, il sindaco Miccichè incontra il direttivo del "Di Lorenzo"

Al "faccia a faccia" si è discusso di alcune problematiche legate alla casa circondariale

Continuano le visite istituzionali da parte del sindaco Miccichè. Il primo cittadino, ieri mattina, ha incontrato Renato Persico che è il direttore del carcere "Di Lorenzo".

Ad accogliere il sindaco, il comandante della Penitenziaria: il commissario capo Giuseppe Lo Faro e Giuseppe Di Rosa che è il dirigente dell’ente di assistenza dell’amministrazione penitenziaria. Si è discusso di alcune problematiche del carcere che l’amministrazione comunale potrebbe risolvere, come quello dei servizi di collegamento diretto quotidiano degli autobus oppure dell’opportunità di avere grandi contenitori per poter effettuare la raccolta differenziata della plastica o della carta.

"Il sindaco - fanno sapere dal Comune -  ha visionato la strutture parlando di una città all’interno della città. Ha quindi preso atto della segnalazione e ha promesso che s’interesserà per risolvere i problemi segnalati. Il collegamento con i pullman, infatti, aiuterebbe sia il personale del carcere che i familiari dei detenuti, che magari non hanno un automezzo proprio e sono costretti ad affrontare delle spese per andare a trovare i congiunti. Una adeguata raccolta differenziata, fatta in una struttura dove vivono diverse centinaia di persone, ha detto Miccichè, porterebbe sicuramente un beneficio alla struttura e alla città". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento