Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quell'acqua che magicamente scompare di notte, Castellino: "Con le telecamere stop ai furti"

Il sindaco si è rivolto alle forze dell'ordine per denunciare gli illeciti che causano disagi alla cittadinanza

 

Furti, per volumi considerevoli, con picchi anche di 100 litri di acqua al secondo, dalle condotte idriche di Palma di Montechiaro. Il sindaco, Stefano Castellino, ha avvisato i carabinieri dopo che lo stesso, ha avuto contezza sugli ammanchi che hanno messo in ginocchio la città del Gattopardo. 

Furti d'acqua a Palma di Montechiaro: ne spariscono anche 100 litri al secondo
Furti d'acqua a Palma di Montechiaro: ne spariscono anche 100 litri al secondo

“Ci siamo accorti che, magicamente, nel corso della notte, l’acqua che veniva incanalata per servire le case dei palmesi scompariva. A quel punto, abbiamo installato delle telecamere e, come per incanto, l’acqua non è più scomparsa. Di tutto ciò – ha spiegato il sindaco Castellino -  ho messo al corrente le forze dell’ordine ed ho avvisato anche il prefetto”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento