Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Il sindacato generale di base incontra il prefetto, Mucci: "Situazione allarmante per tutti"

Sgb ha chiesto di attenzionare l’imminente scadenza 31 marzo 2021 del divieto di licenziamento approvato legge di Bilancio 2021

Aldo Mucci

"Durante l’incontro  - fanno sapere dal direttivo del sindacato - si è parlato delle criticità del territorio, delle varie sfaccettature nel mondo del lavoro. La diffusione del virus ha comportato gravissime conseguenze anche nel tessuto economico e sociale della nostra provincia,con rilevanti impatti sull’occupazione - specialmente quella dei giovani e delle donne - il grave aumento della povertà e delle disuguaglianze sociali".

Sgb ha chiesto espressamente di attenzionare l’imminente scadenza  31 marzo 2021 del divieto di licenziamento approvato legge di Bilancio 2021. 

"Per la Provincia di Agrigento - ha fatto sapere il sindacato - , si profila uno scenario drammatico e inaccettabile; pertanto è auspicabile che il Governo  confermi il c.d. blocco dei licenziamenti fino alla fine dello stato di emergenza in conseguenza della diffusione del covid 19".

Il tavolo tecnico ha messo davanti al prefetto una situazione più che mai preoccupante. "La disoccupazione nel nostro territorio è allarmante e preoccupante e, non possiamo permetterci di rimanere 'indifferenti' di fronte  ai tanti giovani pronti a fare  le valigie per cercare fortuna altrove. Il Prefetto, - dichiara Aldo Mucci - membro dell’esecutivo nazionale- si è dimostrato  sensibile, attento alle richieste e predisposto a coinvolgere le parti sociali ad approntare un piano di crescita della provincia. Una ricognizione ampia e con tante priorità condivisibili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindacato generale di base incontra il prefetto, Mucci: "Situazione allarmante per tutti"

AgrigentoNotizie è in caricamento