rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Sono "pericolosi per la sicurezza pubblica", dieci avvisi orali

Hanno dai 28 agli 81 anni gli agrigentini che si sono visti notificare il provvedimento firmato dal questore Mario Finocchiaro

Hanno dai 28 agli 81 anni. Sono i dieci agrigentini che si sono visti notificare gli avvisi orali firmati dal questore Mario Finocchiaro su proposta della divisione Anticrimine.

Con questi provvedimenti, il questore ha avvisato i dieci che sul loro conto vi sono dei sospetti. Tutti sono stati, dunque, invitati a tenere una condotta conforme alla legge, con l'avvertenza che in caso contrario potranno essere proposti per l'applicazione di una delle misure di prevenzione previste dalla legge. 

Gli avvisi orali sono stati notificati a cittadini di Menfi, Bivona, Licata, Palma di Montechiaro, Ravanusa, Naro e Santa Elisabetta.

S. T., 39 anni, è stato "avvisato" visto che già era "conosciuto", alle forze dell'ordine, per minaccia e stupefacenti; T. C. di 81 anni era "conosciuto", invece, per detenzione abusiva di arma ed ingiuria; S. O., 28 anni, era "conosciuto" per violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e furto; A. B. di 49 anni per furto aggravato, lesioni, sequestro di persona e danneggiamento; M. A. di 28 anni per stupefacenti e truffa; T. G., 44 anni, era "conosciuto" per stupefacenti; B. G., 34 anni, per furto aggravato e stupefacenti; M. E., 58 anni, era "conosciuto" alle forze dell'ordine per danneggiamento, lesioni, rissa, furto; A. B. di 30 anni era conosciuto per lesioni personali e ricettazione ed F. G. di 48 anni per resistenza a pubblico ufficiale e stupefacenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono "pericolosi per la sicurezza pubblica", dieci avvisi orali

AgrigentoNotizie è in caricamento