menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'autovettura coinvolta nell'incidente stradale

L'autovettura coinvolta nell'incidente stradale

Incidente sulla statale 115: perde il controllo dell'auto e si schianta contro un cancello, una ferita

Una diciottenne, passeggera del Suv, è finita al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio": non è in gravi condizioni

Perde il controllo della macchina - un Suv della Hyundai - e si schianta contro un cancello e contro la segnaletica stradale. Un incidente, che non ha coinvolto altri mezzi, violentissimo tant'è che la parte anteriore dell'autovettura s'è letteralmente distrutta. Illeso - contrariamente a quanto era emerso in primissima battuta - il conducente: un catanese di 60 anni. Così come è rimasto illeso un passeggero. Ferita e trasportata, con un'autoambulanza del 118, al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento, invece, una diciottenne: una passeggera del Suv. La ragazza non è, per fortuna, in pericolo di vita. E' accaduto tutto lungo la strada statale 115, in territorio di Siculiana. 

incidente ss115 siculiana3-2

Oltre al mezzo di soccorso, lungo la statale 115, si è subito precipitata una pattuglia della polizia Stradale. Gli agenti hanno effettuato i rilievi tecnici di rito per ricostruire la dinamica del violento impatto. Non è chiaro - non risulta esserlo al momento - cosa sia effettivamente accaduto e cosa abbia determinato la perdita di controllo, da parte del conducente, dell'autovettura. All'inizio, quando i poliziotti della Stradale - coordinati dal vice questore Andrea Morreale - sono giunti sul posto avevano ipotizzato che fosse rimasto ferito il conducente dell'autovettura: un uomo che non è stato trovato sul posto. In realtà il sessantenne aveva accompagnato, in autoambulanza, la figlia in ospedale. Sul posto è rimasto, invece, il passaggero che sedeva sul sedile anteriore. 

incidente ss115 siculiana2-2  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento