Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Siculiana

Coronavirus, tre morti nel giro di poche ore: nuove vittime a Sciacca, Siculiana e Sambuca

A perdere la vita sono stati: un 58enne e una 72enne che non sono risultati vaccinati e un 92enne. Le vittime agrigentine, da quando è scoppiata la pandemia, salgono a complessive 316

Una pensionata di 72 anni di Siculiana, ricoverata al Covid hospital di Ribera, ha perso la vita a causa del virus. L'anziana non è risultata essere vaccinata. Per Siculiana si tratta del sesto decesso da quando è scoppiata l'emergenza sanitaria. Lutto anche a Sambuca di Sicilia dove ha perso la vita - dopo essere risultato positivo al Coronavirus - un pensionato di 92 anni. E per la città è la 23esima vittima. Appena poche ore prima, s'era diffusa la notizia della morte di un 58 anni di Sciacca, anche lui non vaccinato e anche lui ricoverato al "Fratelli Parlapiano" di Ribera. 

L'elenco sembra ormai essere divenuto interminabile. E non si compone soltanto dei numeri del quotidiano bollettino dell'Asp di Agrigento, ma anche delle tempestive - praticamente immediate - comunicazioni dei sindaci. Stamani il report dei dati di sorveglianza sanitaria dell'Asp riportava i decessi di Racalmuto (un romeno molto conosciuto e stimato in tutto il paese) e di Favara. Ma a questi, nel giro di pochissimo, sono andati ad aggiungersi appunto anche i decessi del saccense di 58 anni (a Sciacca si è arrivati ad un totale di 26 morti), della pensionata 72enne di Siculiana e del 92enne di Sambuca di Sicilia.  

Covid, il bollettino dell'Asp: 101 i nuovi casi e due i morti registrati

In provincia - da quando è scoppiata la pandemia - si è arrivati ad un totale di 316 decessi.  

"L'amministrazione vuole esprimere le proprie sincere condoglianze e un sentimento di vicinanza e cordoglio alla famiglia della persona scomparsa a causa di questo subdolo virus - ha detto il sindaco di Siculiana, Peppe Zambito, - . Attualmente i positivi nel nostro Comune sono 13. E’ essenziale osservare le fondamentali regole (utilizzo della mascherina, lavarsi spesso le mani, distanziamento interpersonale) per evitare una ulteriore diffusione del contagio e il rischio di infettare o essere infettati. Ribadisco l'importanza del vaccino. A breve promuoveremo un'altra giornata per le vaccinazioni a Siculiana".

"Condoglianze e vicinanza ai familiari da tutta la comunità Sambucese - ha detto, invece, il sindaco Leo Ciaccio - . Raccomando sempre di essere prudenti e di fare attenzione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tre morti nel giro di poche ore: nuove vittime a Sciacca, Siculiana e Sambuca

AgrigentoNotizie è in caricamento