menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Niente raccolta differenziata, "pizzicate" e multate 22 famiglie

Le multe vanno da minimo di 25 euro a 500 euro. Dei controlli, capillari e meticolosi, si sta occupando la polizia municipale

Ventidue persone sono state sanzionate, dalla polizia municipale di Siculiana, perché le loro famiglie non avrebbero fatto la raccolta differenziata.  Le sanzioni previste per chi non effettua correttamente la raccolta differenziata - viene spiegato sulla pagina Facebook Siculiana Ricicla - vanno da un minimo di 25 euro a 500 euro. Inoltre, l' abbandono o deposito di rifiuti è punito con una sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di 300 euro ad un massimo di 3.000 euro. E fino al doppio se si tratta di rifiuti pericolosi.

"Nonostante le criticità tipiche di un servizio avviato da poco tempo, siamo riusciti ad affermarci come il Comune dell' ambito territoriale che ha raggiunto le più alte percentuali di differenziata, la media annua è del 53 per cento, con dati mensili che hanno raggiunto anche il 65 per cento" - hanno scritto il sindaco Leonardo Lauricella e l' assessore all'Ambiente in una lettera aperta invitando i cittadini a svolgere correttamente la raccolta differenziata anche per poter ridurre il costo della tariffa sui rifiuti.

Nonostante gli sforzi però, ci sono cittadini che non hanno ben compreso che differenziare è un obbligo di legge. I controlli, dunque, proseguiranno senza sosta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento