Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Migranti bivaccano sul tetto di Villa Sikania: nessuna protesta, né rischi per l'ordine

Ormai è storia d'ogni giorno. A gruppi - più o meno consistenti - i minorenni non accompagnati trascorrono parte del loro tempo in questo modo

Ormai è storia d'ogni giorno. A gruppi - più o meno consistenti - i migranti ospiti, minorenni non accompagnati, del centro d'accoglienza Villa Sikania salgono sul tetto della struttura di Siculiana e bivaccano. Così è stato anche stamattina, ma non è in corso nessuna protesta, né ci sono problemi d'ordine all'interno del centro che viene utilizzato per la sorveglianza sanitaria anti-Covid di coloro, minorenni appunto, che sbarcano a Lampedusa. Non ne risultano in Questura e nemmeno ai carabinieri.  

Ovviamente quanti vivono nei condomini attigui alla struttura - e che non concordano sulla politica migratoria e della primissima accoglienza - segnalano. Talvolta - nella maggior parte dei casi - lo fanno sui social, altre volte chiamano la stazione dei carabinieri. Ma in quest'ultimo caso, solo quando veramente si accorgono che gli animi sono inaspriti e che si registrano malcontenti e proteste. 

Il "copione" di stamani sul tetto di Villa Sikania è quello che è ormai è diventato consueto. A gruppetti, i migranti salgono e scendono dal tetto, bivaccando di fatto. 

migranti su tetto villa sikania2-2    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti bivaccano sul tetto di Villa Sikania: nessuna protesta, né rischi per l'ordine

AgrigentoNotizie è in caricamento