Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Nuovi disordini a Villa Sikania, quattro migranti in fuga

Il gruppetto è riuscito ad allontanarsi dalla struttura d'accoglienza. Sono in corso le ricerche, in tutto il territorio circostante, da parte delle forze dell'ordine

Villa Sikania

Quattro migranti sono riusciti ad allontanarsi dal centro d'accoglienza Villa Sikania di Siculiana. Momenti concitati si sono registrati qualche ora fa, ed è stato l'ennesimo episodio, all'ingresso del paese: nella struttura che ospita i migranti trasferiti da Lampedusa. Un gruppetto di ospiti ha creato - verosimilmente ad arte - qualche disordine e, all'improvviso, quattro sono riusciti ad uscire dalla struttura, allontanandosi a gambe levate. La polizia è riuscita a bloccare altri extracomunitari che tentavano la fuga e, adesso, sono in corso - estendendosi a macchia d'olio - le ricerche dei quattro che, al momento, hanno fatto perdere ogni loro traccia. 

Migranti sbarcati dalla nave quarantena Rhapsody vagano per la città: ecco le immagini

E' una storia che si ripete con sistematicità ormai. Questa volta, però, nessuno s'è fatto male: né tutori delle forze dell'ordine, né nessuno degli stessi ospiti. Nella notte fra il 3 e il 4 settembre, lungo la statale 115 - sulla quale si affaccia Villa Sikania - si determinò invece una tragedia: un eritreo di appena 20 anni, scappando dalla struttura, venne investito e ucciso da un'autovettura

"Il migrante morto dopo la fuga da Villa Sikania è stato picchiato?": procura dispone autopsia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi disordini a Villa Sikania, quattro migranti in fuga

AgrigentoNotizie è in caricamento