Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Siculiana

"Guardia medica senza condizionatore e con tanti oggetti rotti", protestano gli utenti

Caldo torrido nella struttura sanitaria di Siculiana dove gli operatori sono costretti pure a fare i conti con una serranda che non si alza e una maniglia non funzionante

La sala delle visite con la serranda rotta che non si alza

Caldo torrido per la mancanza del condizionatore, una serranda rotta nella sala dei medici e una maniglia non funzionante di cui, da quasi tre mesi, si chiede all'Asp la sostituzione.

Il personale della Guardia medica di Siculiana e gli utenti devono fare i conti con una situazione di grande disagio. Nel presidio sanitario, che soprattutto nei mesi estivi rappresenta un punto di riferimento per migliaia di turisti e residenti, c'è una temperatura elevatissima, a tratti insopportabile in questi mesi di caldo record, a causa della mancanza di un impianto di raffreddamento dell'aria. Addirittura una cordicella per aprire la serranda della sala pazienti è rattoppata con del nastro adesivo e un'altra tapparella è rotta e non apre.

Problemi anche per la maniglia di ingresso, che è divelta, di cui il responsabile della struttura chiede la sostituzione da mesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Guardia medica senza condizionatore e con tanti oggetti rotti", protestano gli utenti

AgrigentoNotizie è in caricamento