Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

L'agente, che era di presidio alla struttura d'accoglienza, ha riportato una grave frattura e potrebbe venire sottoposto ad intervento chirurgico nelle prossime ore

Polizia davanti l'ingresso di Villa Sikania

Un poliziotto è finito al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento dopo essere stato aggredito, nella tarda serata di ieri, da uno dei tunisini che si stavano allontanando dal centro d'accoglienza Villa Sikania di Siculiana. Il poliziotto è rimasto ferito seriamente. Non è in pericolo di vita, ma ha riportato - secondo quanto apprende AgrigentoNotizie - delle gravi fratture. Non c'è certezza visto che il quadro clinico è ancora in fase di valutazione da parte dei medici, ma il poliziotto cinquantenne pare che rischi d'essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per ridimensionare una frattura alla rotula.  

Gli animi degli immigrati ospiti della struttura di Siculiana pare fossero già agitati dal pomeriggio di ieri. Fra i cittadini di Siculiana si parlava di una nuova fuga dalla struttura. Polizia, carabinieri e Guardia di finanza, come al solito, presidiavano Villa Sikania. In serata, poi, più immigrati - pensando, verosimilmente, d'approfittare del favore dell'oscurità - sono riusciti ad uscire da Villa Sikania per provare, appunto, a scappare e a far perdere le loro tracce. Le forze dell'ordine, immediatamente, hanno provato ad evitare allontanamenti vari. 

Il poliziotto - così come hanno fatto per altri migranti in fuga tanti dei suoi colleghi - ha provato a bloccare un tunisino che però ha opposto resistenza. Il poliziotto, ordinariamente in servizio a Porto Empedocle, spintonato dall'immigrato è violentemente caduto sul selciato.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanti migranti, ieri sera, siano riusciti a scappare dalla struttura non è chiaro, non è stato reso noto. Dalla Questura garantiscono che "tutti sono stati bloccati e riportati nella struttura". Putroppo però c'è un appartenente alla polizia di Stato, seriamente ferito, ricoverato all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento