Torre Salsa "violata" da barche e gommoni, blitz della Capitaneria: raffica di sanzioni

La Guardia Costiera è intervenuta dopo la segnalazione degli operatori del Wwf, multe salate per i proprietari delle imbarcazioni e rischio di denuncia

Una decina di barche e gommoni sono stati sorpresi oggi dalla Guardia Costiera, arrivata dopo le segnalazioni degli operatori del Wwf, a sostare o navigare sotto costa vicino al monte Stella e nello specchio acqueo prospiciente la riserva naturale di Torre Salsa in violazione di quanto previsto da diverse ordinanze della Capitaneria di Porto di Porto Empedocle.

Per i proprietari delle imbarcazioni sono scattate pesanti multe ed è ipotizzabile anche una denuncia alla Procura della Repubblica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento