menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Battaglia mostra la bolletta dell'acqua

Giuseppe Battaglia mostra la bolletta dell'acqua

Agrigento, un "Babbo Natale" irrompe al Comune: "Il sindaco paghi le mie bollette"

Giuseppe Battaglia, idraulico agrigentino in pensione, si è presentato al Palazzo di Città travestito da Babbo Natale, con un bidone dell'acqua vuoto con su scritto: "La città ha fame. Non c'è più Babbo Natale. Le bollette chi le deve pagare? Voi politici che ci state a fare?"

Una "irruzione" di Babbo Natale, con tanto di barba bianca e cappello rosso, potrebbe sembrare scontata, dato il periodo. Non se il Babbo in questione, però, ha con sé un bidone dell'acqua ed una bolletta della "Girgenti acque". E' quanto accaduto oggi pomeriggio al Comune di Agrigento, in piazza Pirandello, dove Giuseppe Battaglia, idraulico agrigentino in pensione, si è presentato al Palazzo di Città travestito da Babbo Natale, con un bidone dell'acqua vuoto con su scritto: "La città ha fame. Non c'è più Babbo Natale. Le bollette chi le deve pagare? Voi politici che ci state a fare?". 

"Ho una piccola pensione, che non mi basta nemmeno per vivere – ha detto Battaglia - . Figuriamoci se riesco a pagare le esose bollette dell'acqua. Sono qui per parlare con il sindaco perché deve pagare tutte queste bollette che arrivano. La città muore di fame. E i politici che fanno? Ci mettono la sovrattassa. Paghiamo pure la depurazione che non c’è. Non c’è legalità. La legalità ce l’ha solo Berlusconi, che ha i soldi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento