menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Si masturbò in balcone", condannato un uomo di Santa Margherita di Belice

La vicenda risale all'agosto del 2010, allorquando una donna - poi costituitasi parte civile - disse di aver visto la scena dell'uomo in balcone, completamente nudo. L'imputato condannato a 3 mesi di reclusione

Tre mesi di reclusione – pena sospesa – per atti osceni in luogo pubblico. E' la condanna confermata dai giudici della Corte d'Appello di Palermo per Ignazio Colletti, 35 anni, di Santa Margherita di Belice, accusato di essersi masturbato sul balcone della sua casa. La vicenda risale all'agosto del 2010, allorquando una donna - poi costituitasi parte civile - disse di aver visto la scena del Colletti. Altri due testimoni, citati dalla difesa, hanno invece detto che il 35enne si sarebbe trovato al mare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento