Furti in villa, banda in azione anche nell'Agrigentino: arrestati

In manette sono finiti Florin Angels Chetran, 45 anni originario della Romania, e Mohamad Sauber Touati, tunisino di 42 anni.

Era una vera e propria banda, ed ha agito anche nell’Agrigentino compiendo furti in abitazione e colpi in villa. A sgominarla, secondo quanto fa sapere l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, i carabinieri della compagnia di Alcamo. I colpi erano stati fatti anche in delle case di villeggiatura tra Alcamo, Castellammare del Golfo e San Vito Lo Campo, fino ad arrivare a Menfi. In manette sono finite due persone Florin Angels Chetran, 45 anni originario della Romania, e Mohamad Sauber Touati, tunisino di 42 anni. 

I due avevano appena compiuto un ingente furto in abitazioni rurali nella zona di Menfi. L'accusa mossa nei loro confronti è di furto in abitazione aggravato e continuato in concorso; il solo Touati è stato anche denunciato per ricettazione. 

Dopo la perquisizione i carabinieri hanno fugato ogni dubbio, all’interno della casa di Touati, i militari dell’Arma hanno trovato materiale di dubbia provenienza, ed hanno proceduto col sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento