rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Microcriminalità / Canicattì

Sfondano il finestrino della macchina e rubano il tablet di impiegata 53enne

La donna ha formalizzato una denuncia, a carico di ignoti, agli agenti del "suo" commissariato e i poliziotti hanno subito trasmesso gli incartamenti ai colleghi competenti per territorio

Lascia, dimenticandosene, il tablet nel cruscotto della sua Mercedes e al momento di riprendere la vettura trova il finestrino della portiera posteriore rotto e, all'interno dell'abitacolo, tutto a soqquadro. A denunciare il furto, avvenuto in corso Finocchiario Aprile a Catania, è una cinquantatreenne impiegata. La donna, residente a Canicattì, ha formalizzato una denuncia, a carico di ignoti, agli agenti del "suo" commissariato. E i poliziotti hanno subito, naturalmente, trasmesso gli incartamenti ai colleghi competenti per territorio. 

L'impiegata, forse una insegnante, non ha naturalmente alcun sospetto su chi possa essere stato l'autore del furto che è stato messo a segno nel giro di poche ore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano il finestrino della macchina e rubano il tablet di impiegata 53enne

AgrigentoNotizie è in caricamento