menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sessanta alloggi popolari, le case verranno demolite: poi ricostruite

C’è l’accordo tra il Comune e “Riberamente”. Accordo che definisce i dettagli dell’intervento di bonifica ed anche lo smaltimento di rifiuti

C’è un progetto definitivo utile alla demolizione e ricostruzione dei sessanta alloggi popolari a Ribera. Nel dettaglio, le case, si trovano  in via Fani.  C’è l’accordo tra il Comune e “Riberamente”. Accordo che definisce i dettagli dell’intervento di bonifica ed anche lo smaltimento di rifiuti. Le spese saranno a carico dell’Iacp.

 “La bonifica potrà essere effettuata già la prossima settimana - dice il commissario dell'Iacp, Gioacchino Pontillo al Giornale di Sicilia - ed a luglio inizieranno i lavori. In settimana attendiamo l'approvazione del progetto definitivo. La vicenda delle case popolari va avanti oramai dal 2012. Dall’avvio dei lavori fino alla conclusione ci vorrà circa un anno. “E noi vigileremo, attraverso il direttore dei lavori - dice Pontillo - che i tempi di esecuzione vengano rispettati”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento