Servizio di bonifica dai rifiuti abbandonati nel territorio provinciale, offerte entro il 21 febbraio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

E' pubblicato sul sito internet istituzionale del Libero Consorzio Comunale di Agrigento il bando di gara per il servizio di bonifica dai rifiuti abbandonati nel territorio provinciale. La gara sarà gestita integralmente sulla piattaforma telematica del Libero Consorzio, e pertanto saranno ammesse solo le offerte presentate attraverso il portale Appalti. L'importo complessivo dell'appalto è di 330.000,00 euro più Iva, compresi oneri per la sicurezza (9.900,00 euro, non soggetti a ribasso), e le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del prossimo 21 febbraio 2020. La prima seduta per l'apertura delle offerte telematiche avrà luogo invece nella Sala Gare del Gruppo Contratti del Libero Consorzio (Via Acrone, 27 Agrigento) alle ore 9.00 del 24 febbraio.

La durata dell'appalto è di 24 mesi. Rispetto agli anni precedenti il Libero Consorzio ha incrementato le risorse per questo importante servizio, che consente periodicamente di rimuovere e smaltire grandi quantitativi di rifiuti, compresi quelli speciali e pericolosi, dal territorio provinciale e sulle strade di competenza del Libero Consorzio (provinciali, ex consortili ed ex regionali). Si tratta di un'attività di risanamento ambientale assegnata ai Liberi Consorzi (ex Province Regionali) dall'art. 160 della Legge Regionale n. 25/1993, integrata dal Decreto Legislativo 152/2006.

Il bando di gara e i relativi allegati tecnici sono scaricabili dal sito www.provincia.agrigento.it, sezione Gare e Appalti (esatta denominazione: “Affidamento del servizio mediante accordo quadro biennale, con un solo operatore economico, per interventi di bonifica dai rifiuti abbandonati in tutto il territorio provinciale e/o lungo le strade provinciali, mediante raccolta e conferimento in discarica e/o presso ditte autorizzate al recupero dei rifiuti – anni 2020-2021”). 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento