menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Comune, è emergenza assistenti sociali: dovrebbero essere 12, sono solo 2

Questo comporta che non si possono fornire molti servizi a fasce deboli, tra queste i minori consegnati a comunità o famiglie affidatarie

Minori trasferiti a famiglie affidatarie o portati in comunità, il Comune può controllare una o due volte all'anno le loro condizioni.

Il fatto è emerso nei giorni scorsi durante i lavori della 3a commissione consiliare e il motivo è connesso all'assenza, in organico al comune di Agrigento, di un numero di assistenti sociali adeguato: dovrebbero essere 12, sono solamente 2. 

“La carenza di organico – si legge in un verbale di commissione sul tema - grava anche su altri compiti in capo a questi assistenti sociali che non comprende soltanto il problema legato ai minori ma anche quello relativo agli anziani, ai disabili, alle ragazze madri, agli stranieri e tante altre delicate attività. Ciò comporta inevitabilmente che ci possano essere delle criticità”.

La commissione ha chiesto di approfondire il tema con gli uffici, verificando eventuali problematiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento