rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Licata

Porto turistico, "Marina di Cala del Sole" resta sotto sequestro

A deciderlo è stata la terza sezione penale della corte di Cassazione, con una sentenza depositata il 18 luglio scorso

Il porto rustico Marina di cala del Sole di Licata, resta sotto sequestro. A deciderlo - secondo quanto riferisce il Giornale di Sicilia - è stata la terza sezione penale della corte di Cassazione, con una sentenza depositata il 18 luglio scorso. Secondo la Cassazione, i giudici hanno “ampiamente e congruamente argomentato in relazione alla esclusiva rilevanza urbanistica del progetto di variante approvato all'esito della conferenza di servizi indetta dal Comune di Licata ed alle ragioni giustificatrici che ostavano ad attribuire a tale atto il valore implicito della concessione demaniale, in relazione alla quale era intervenuto provvedimento di decadenza”.

Inchiesta sul porto di Licata, altri 22 indagati

Le parole del procuratore Patronaggio, in merito alla vicenda erano state chiare:"Sono stati sottratti sette milioni di euro alle casse del Comune di Licata grazie a un rapporto confidenziale del tutto anomalo fra il dirigente dell'Utc Vincenzo Ortega e l'imprenditore nisseno Francesco Geraci che ha realizzato il porto turistico e tutte le strutture commerciali connesse senza pagare gli oneri concessori". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto turistico, "Marina di Cala del Sole" resta sotto sequestro

AgrigentoNotizie è in caricamento