menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'azienda sottoposta a sequestro

L'azienda sottoposta a sequestro

"Maxi truffa per ottenere finanziamenti pubblici": scatta sequestro da un milione di euro

L'operazione, chiamata "Conto Salato", ha consentito di mettere i sigilli ad un impianto per la trasformazione del pesce: cinque i denunciati

I finanzieri della Compagnia di Sciacca, al termine di un’articolata indagine a contrasto delle frodi agli incentivi nazionali e comunitari coordinata dalla Procura della Repubblica, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo da oltre un milione di euro. Somme, secondo le indagini, indebitamente percepite per la realizzazione di una struttura per la trasformazione e la conservazione di prodotti ittici freschi.

Le fiamme gialle hanno denunciato a piede libero 5 persone – tutti saccensi – per concorso in falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico, truffa aggravata per il conseguimento di pubbliche erogazioni, emissione ed utilizzo di fatture per operazioni inesistenti per un valore complessivo di oltre 3.260.000 euro e autoriciclaggio di denaro per circa 1,5 milioni di euro.

A monte c'è una complessa attivita investigativa, durata oltre due anni, che ha permesso di riscontrare le condotte illecite poste in essere da 3 soggetti titolari di tre società utilizzate per percepire (secondo l'accusa) in modo indebito finanziamenti pubblici. Tutto grazie a due professionisti saccensi, incaricati della progettazione tecnica e finanziaria dell’intervento, i quali, alla fine, hanno predisposto e firmato la documentazione di rendicontazione destinata agli organi regionali per la liquidazione degli incentivi pubblici.

Nel contesto dell'operazione sono state segnalate due società per responsabilità amministrativa derivante da reato e sono stati deferiti anche 3 imprenditori per il reato di emissione di fatture per operazioni inesistenti in favore della società beneficiaria del contributo pubblico.  E' stata anche individuata una struttura in cemento realizzata abusivamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento