Scoperta merce contraffatta al mercato, Confcommercio si congratula con le forze dell'ordine

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Confcommercio Agrigento si congratula con le Forze dell’Ordine, nell’apprendere che in questi giorni sono state messe in opera azioni mirate di contrasto alla vendita di merce contraffatta con il sequestro della merce - in particolare borse e scarpe - e la denuncia di persone dedite a questa tipologia di reato.
 
Quello della contraffazione è un fenomeno dannoso che vede una stretta interconnessione fra contraffazione e altri fenomeni, quali lo sfruttamento del lavoro nero, il rafforzamento della criminalità - diffusa ed organizzata - il proliferare dell’economia sommersa, l’alterazione delle regole della concorrenza, i rischi per la sicurezza e tutela dei consumatori, i mancati introiti per l’erario.
 
E’ particolarmente importante interrompere questo circolo vizioso nel quale i consumatori alimentano il mercato della contraffazione, più o meno consapevolmente, per di più favorendo un progressivo ed allarmante allargamento delle tipologie di prodotti llegali”. 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento