menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frana viale della Vittoria, sequestrata l'area del crollo: ci sono 3 indagati

Il gip Stefano Zammuto ha disposto il sequestro dell'area. Tre persone sono state, inoltre, iscritte nel registro degli indagati per disastro colposo

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, ha disposto ieri pomeriggio il sequestro dell'area del crollo del costone roccioso nel viale della Vittoria di Agrigento. Tre persone sono state, inoltre, iscritte nel registro degli indagati per disastro colposo.

Il provvedimento, emesso su richiesta del procuratore capo Renato Di Natale, dell'aggiunto Ignazio Fonzo e del sostituto Andrea Maggioni, è stato eseguito dagli agenti della sezione polizia giudiziaria della Polizia municipale di Agrigento, che hanno posto i sigilli all'area.

Il costone è venuto giù nella tarda mattinata dello scorso 5 marzo, sfondando un palazzo. Sessantatrè famiglie sono state fatte allontanare dalle proprie case e diverse attività commerciali, studi professionali e un laboratorio di analisi cliniche evacuati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento