Sequestrati 500 milioni in beni ai fratelli Cascio

I due margheritesi sono stati arrestati nell'ambito dell'operazione "Scacco matto". Uno sarebbe...

Sequestrati 500 milioni in beni ai fratelli Cascio
La sezione misure di prevenzione del Tribunale di Agrigento ha ordinato la confisca di beni, per un valore di circa 500 milioni di euro, ai fratelli Rosario e Vitino Cascio, arrestati nel luglio del 2008 nel corso dell'operazione antimafia "Scacco matto"; Rosario, in particolare, era stato indicato come prestanome del boss Matteo Messina Denaro.

I beni confiscati sono per lo più aziende per la produzione di materiale edile. Il Tribunale ha anche applicato la sorveglianza speciale per 4 anni, con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, ai due fratelli.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento