rotate-mobile
Cronaca

Servizio antipirateria: Sequestrata merce falsa, arrestato extracomunitario

Sono due i senegalesi fermati. Uno ha opposto resistenza ai militari della Guardia di finanza e...

Prosegue senza sosta la lotta delle Fiamme gialle nel settore della tutela del "made in Italy" e al contrasto alla pirateria audiovisiva ed alla contraffazione dei marchi. In due distinte operazioni effettuate nella mattinata di ieri, i militari della Compagnia di Agrigento hanno sequestrato accessori di abbigliamento contraffatti, nonchè supporti audiovisivi  illecitamente riprodotti nei confronti di 2 cittadini senegalesi.

Uno di questi è stato anche arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale in quanto, sorpreso in piazzale Rosselli a vendere cd e dvd “piratati”,  è andato in escandescenze, opponendo resistenza al controllo e colpendo i militari con pugni e gomitate. Il comportamento violento dell’extracomunitario si è protratto anche in caserma, dove con una testata ha colpito un militare.  

Da successivi accertamenti è emerso che entrambi i senegalesi erano immigrati irregolari e che l’arrestato era inoltre inottemperante ad un precedente provvedimento di espulsione emesso nel 2010. Entrambi gli extracomuniatri sono stati denunciati a vario titolo alla locale Procura della Repubblica. L’arrestato è stato temporaneamente recluso presso la cella di sicurezza del reparto, in attesa del processo per direttissima che dovrebbe svolgersi oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio antipirateria: Sequestrata merce falsa, arrestato extracomunitario

AgrigentoNotizie è in caricamento