Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Senza tetto trasforma l'auto in rifugio, il web si mobilita: la Caritas è pronta ad accogliere il 60enne

Il direttore Valerio Landri: "E' un nostro assistito, abbiamo espresso la volontà di aiutarlo"

 

"Quest'uomo vive dentro la sua auto, aiutiamolo. Facciamo qualcosa". A lanciare l'appello sono tanti, tantissimi agrigentini. Persone, che hanno segnalato ad Agrigentonotizie le condizioni nelle quali vive un 60enne romeno. 

Coronavirus, l'Arcidiocesi dona 30mila euro e avvia raccolta fondi per gli ospedali

L’uomo, secondo quanto fatto spere da un agrigentino, vivrebbe dentro la sua auto da un po'. Niente casa, neppure un letto: il suo unico appiglio è la sua vettura che ha trasformato in un rifugio improvvisato. Il video che immortala le condizioni, disumane, del 60enne ha fatto il giro del web fino ad arrivare alla redazione di AgrigentoNotizie. “Avete visto? Vi prego – scrivono diversi agrigentini – fate qualcosa. Non può vivere lì”. Il romeno è stato intercettato nei pressi della via Imera, in pieno centro città.

"E' un nostro assistito - dice ad AgrigentoNotizie il direttore Valerio Landri -, è un 60enne di origini romene che abbiamo già aiutato in passato. Recentemente si è recato nel nostro centro di ascolto, ma non ha richiesto nessuna forma di accoglienza. Oggi - aggiunge il direttore della Caritas - gli abbiamo espresso la nostra volontà ad aiutarlo. Per lui sono disponibili pasti caldi e un alloggio temporaneo: per almeno due settimane gli si garantisce un tetto. L'uomo - conclude Landri - non ha voluto lasciare il suo rifugio di fortuna ma non è detto che non lo farà in futuro".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento