rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Controlli / Canicattì

Senza assicurazione, revisione e patente minaccia e sfida i poliziotti: 29enne nei guai

Il ragazzo è incappato in un posto di blocco e dopo le varie contestazioni ha ripreso l'autovettura e si è allontanato

E’ stato trovato, durante un posto di blocco in via San Vincenzo dei poliziotti del commissariato cittadino, senza assicurazione, con la revisione scaduta, senza carta di circolazione e senza patente. Gli agenti hanno, naturalmente, subito proceduto alla contestazioni, che hanno fatto scattare delle salatissime multe (è di oltre 800 euro la sola sanzione per mancanza di assicurazione) e hanno intimato che l’auto, una Volkswagen Golf, avrebbe dovuto essere rimossa con il carro attrezzi. Il ventinovenne di Canicattì non soltanto non avrebbe voluto sentire ragioni su scadenze non rispettate da parte sua e contravvenzioni che gli si dovevano elevare, ma ad un certo punto ha dato in escandescenze ed ha iniziato – con atteggiamento di sfida – a minacciare gli agenti della polizia di Stato. Ai poliziotti avrebbe detto di “ricordarsi le loro facce” e che non avrebbe “pagato i verbali perché soldi non ne ha”. Ad un certo punto, il giovane canicattinese avrebbe ripreso la macchina e si sarebbe repentinamente allontanato senza attendere l’arrivo del carro attrezzi che era stato, nel frattempo, chiamato dalla polizia. Non soltanto le contravvenzioni a questo punto, perché adesso il giovane rischia di finire nei guai anche per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza assicurazione, revisione e patente minaccia e sfida i poliziotti: 29enne nei guai

AgrigentoNotizie è in caricamento