Sabato, 13 Luglio 2024
Sanità

Continua l'emorragia di medici: in 6 lasciano gli ospedali della provincia

Le dimissioni sono state rassegnate perchè i professionisti hanno fatto altre scelte

Sei medici lasciano gli ospedali e i centri sanitari della provincia. La notizia è riportata oggi sul quotidiano La Sicilia. Dietro le scelte dei professionisti ci sarebbe la volontà di intraprendere altre strade ma, in ogni caso, rappresentano un'ulteriore conferma del momento complesso per le strutture sanitarie della provincia.

Nei giorni scorsi è esplosa la vicenda del pronto soccorso di Agrigento con le dimissioni del primario Sergio Vaccaro e la mancata accettazione del successore designato Giuseppe Spallino. Nell'attesa della procedura concorsuale è stato designato ad interim il primario della cardiologia Giuseppe Caramanno. Nel frattempo si sono succedute in rapida successione una protesta dei sindaci e una conferenza di servizi in cui si è discusso dei disagi dei cittadini legati alle carenti condizioni delle strutture.

Le dimissioni dei medici riguardano il San Giovanni di Dio, il Fratelli Parlapiano di Ribera, e il dipartimento di salute mentale dell'Asp.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua l'emorragia di medici: in 6 lasciano gli ospedali della provincia
AgrigentoNotizie è in caricamento