rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Sviluppi / Licata

Sedicenne con proiettile in testa, l'inchiesta passa a Palermo: indagato il cugino 14enne

Quella che avrebbe dovuto essere una serata di goliardia fra familiari ha rischiato di trasformarsi in una tragedia. L'adolescente è in condizioni stabili e ancora monitorato a Neurochirurgia del "Sant'Elia"

E' passata, per come anticipato da AgrigentoNotizie, alla Procura presso il tribunale per i minorenni di Palermo l'inchiesta sul caso del sedicenne ferito alla testa, con pistola ad aria compressa. Nel registro degli indagati è stato iscritto il cugino, un quattordicenne. L'ipotesi di reato avanzata è lesioni personali gravi. 

Avrebbe dovuto essere una serata di goliardia fra cugini quella che invece ha rischiato di trasformarsi in una tragedia. Il minorenne ferito, anche oggi, è rimasto ricoverato, sotto stretta e costante osservazione, al reparto di Neurochirurgia dell'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta. La prognosi è riservata, ma il minorenne non è in pericolo di vita.

Sedicenne con un proiettile in testa, le investigazioni: incidente con pistola ad aria compressa

A fare chiarezza su quello che è stato un incidente sono stati i poliziotti del commissariato di Licata, che è coordinato dal vice questore Cesare Castelli, e la Procura di Agrigento con a capo il facente funzioni Salvatore Vella e il sostituto Gaspare Bentivegna.  

Licata, sedicenne dice di essere caduto: ma per i medici dell'ospedale ha un proiettile in testa

Secondo quanto già anticipato ieri da AgrigentoNotizie, durante un momento di gioco e scherzi fra, all'improvviso sia saltata fuori quella pistola ad aria compressa e che uno dei proiettili esplosi, senza alcun dolo, abbia colpito alla tempia l'adolescente. Il ragazzo, in pronto soccorso all'ospedale San Giacomo d'Altopasso, ha raccontato d'essere caduto e d'aver sbattuto la tempia. Sottoposto a Tac, i medici hanno invece scoperto che aveva un corpo estraneo, in metallo, di circa 7 millimetri. E' stato disposto l'urgente trasferimento all'ospedale di Caltanissetta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedicenne con proiettile in testa, l'inchiesta passa a Palermo: indagato il cugino 14enne

AgrigentoNotizie è in caricamento