Sedicenne scoperto con ovuli di cocaina del valore di 5 mila euro

Il giovane è stato arrestato dai carabinieri. Dopo una perquisizione, i militari hanno trovato 50 grammi di sostanza stupefacente già confezionata per lo spaccio

Gli ovuli di cocaina recuperati dai carabinieri

Un ragazzino di Lucca Sicula è stato arrestato a Villafranca Sicula perché scoperto in possesso di droga pronta da spacciare. Il giovane, di appena 16 anni, è stato fermato dai carabinieri della Stazione di Burgio, mentre passeggiava lungo corso Umberto I. Dopo una perquisizione, i militari hanno trovato addosso al ragazzo, 50 grammi di cocaina, già suddivisa in 16 ovuli avvolti da cellophane, pronti per lo spaccio, che avrebbero fruttato circa 5 mila euro.

Il minore, posto in arresto a disposizione della Procura dei Minori di Palermo, dopo le operazioni di rito presso la Compagnia dei carabinieri di Sciacca, è stato condotto nel carcere minorile di Palermo, in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal carro di Carnevale ed è tragedia: morto un bimbo di 4 anni

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • Psicosi Coronavirus, dirigenti scolastici sospendono le gite

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • Incidente a San Leone: auto contro un muro, perde la vita un 32enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento