Solidarietà a Carola Rackete, associazioni e cittadini si danno appuntamento al porto

Sui social rimbalza un messaggio che invita ad esserci per salutarla ed esprimere solidarietà

Una veduta della banchina di Porto Empedocle

"Carola arriverà con una motovedetta della GdF a Porto Empedocle intorno alle 12. Salutiamola ed esprimiamo la nostra solidarietà! Per chi volesse ci incontriamo lì alle 11:40". Sui social, fra i componenti delle associazioni agrigentine e fra diversi cittadini, rimbalza questo messaggio. In tanti, a quanto pare, si stanno dando appuntamento per recarsi al porto di Porto Empedocle ad andare ad accogliere il comandante della Sea Watch3, Carola Rackete, che verrà poi trasferita, scortata dalla Guardia di finanza, al tribunale di Agrigento dove alle 15,30 inizierà l'interrogatorio davanti al gip Alessandra Vella. Il pm d'udienza sarà Gloria Andreoli.

Il comandante della Sea Watch3 lascia Lampedusa: su motovedetta Gdf per arrivare al tribunale

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento