Cronaca

Scuole, vertice in Prefettura per varare la ripresa delle attività

L'obiettivo è quello di armonizzare gli orari delle lezioni con il trasporto pubblico

Vertice in Prefettura per varare un piano per la ripresa delle attività didattiche. Alla riunione, in modalità videoconferenza, presieduta dal prefetto Maria Rita Cocciufa, è stato attivato il tavolo provinciale di coordinamento.

"L’incontro - si legge in una nota della Prefettura - è stato pertanto finalizzato ad effettuare un primo esame congiunto dei principali aspetti critici e delle ipotesi operative utili ad armonizzare gli orari degli istituti scolastici con quelli del trasporto pubblico locale".

All’incontro hanno preso parte i rappresentanti dell’assessorato regionale alle Infrastrutture e Mobilità, dell’assessorato regionale dell’Istruzione, del Libero consorzio comunale di Agrigento, il sindaco del Comune di Agrigento, il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, i rappresentanti di Asstra e Anav (associazioni che raggruppano le aziende di trasporto pubblico, urbano ed extraurbano) e di Trenitalia.

"Nel corso della riunione - si legge sempre nella nota dell'ufficio del governo - sono state approfondite, alla luce della mappatura della popolazione studentesca effettuata dall’Ufficio scolastico provinciale (costituita da oltre 7.000 studenti pendolari che raggiungono gli istituti secondari della provincia, ubicati in 11 comuni), alcune soluzioni organizzative che prevedono orari scaglionati di ingresso e di uscita secondo due fasce orarie (mattina e pomeriggio) che tengano conto delle esigenze dei territori. Tale soluzione dovrà coniugarsi con un potenziamento del servizio di trasporto pubblico locale sia mediante l’implementazione delle corse che con l’impiego di mezzi aggiuntivi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole, vertice in Prefettura per varare la ripresa delle attività

AgrigentoNotizie è in caricamento