menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura

Il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura

Scuole chiuse a Canicattì, da domani partono i doppi turni

Questa soluzione dovrebbe durare circa 40 giorni. Entro la fine di novembre, il Comune dovrà impegnarsi a liberare l'immobile di via Allende

Secondo giorno di vacanze forzate per i 650 studenti delle scuole primarie Rapisardi e La Carrubba. Da domani, però, i bambini potranno tornare tra i banchi e fare lezione. 

La soluzione trovata è quella dei doppi turni pomeridiani che però, a differenza di quanto si era prospettano nel corso della riunione di venerdì scorso alla presenza della Giunta, non coinvolgeranno altre scuola della città. E' stato deciso, infatti, di far svolgere i doppi turni all'interno dei plessi Pirandello e La Carrubba, sezione Infanzia, dello stesso istituto comprensivo Rapisardi.

La soluzione comporterà naturalmente disagi. Ma dovrebbe essere una questione limitata a circa 40 giorni. Entro la fine di novembre, il Comune dovrà impegnarsi a liberare l'immobile di via Allende, individuato come unica possibile soluzione. Soluzione che genitori ed insegnanti delle due scuole sono disposti ad accettare.

In questi locali, al momento, sono sistemati alcuni uffici comunali. L'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Ettore Di Ventura ha messo in moto la macchina amministrativa per individuare gli uffici dove traferire il personale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento