Giovedì, 16 Settembre 2021
Aldo Mucci
Cronaca

Docenti, sindacato di base: "Vincolo quinquennale è un sopruso"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il vincolo quinquennale è un sopruso perpetrato ai danni dei docenti immessi in ruolo che vedono, in questo modo, ledere il proprio diritto a trovare o a ritornare in una sede di lavoro più vicina alle loro province o regioni di provenienza e quindi alle loro famiglie. L’obbligo di permanenza quinquennale  sulla prima sede di immissione in ruolo, fu introdotto dalla L. 145/2018 (Legge di Bilancio 2019) per le scuole secondarie ai nominati da concorso straordinario DDG 85/2018 e poi esteso dal 1° settembre 2020 a tutti i docenti a prescindere dalla modalità di reclutamento dalla L.159/2019. Imponendo il divieto di accedere ai trasferimenti, si è introdotta una norma che non solo cancella il testo unico, ma distorce quanto disposto dal CCNI 2019-2022 vigente in tema di mobilità territoriale e professionale.  Ulteriori conseguenze ricadono anche sull’altro CCNI triennale che regola le assegnazioni provvisorie e le utilizzazioni: manovra miope che non tiene nemmeno conto dell’esigenza di coprire i posti di sostegno con personale specializzato, disposto a farlo senza cambiare titolarità. Molto discutibile che gli effetti applicativi di tale obbligo non prevedano le tutele per chi beneficia di leggi specifiche, come i docenti con art.21 della legge 104/92 o art. 33 comma 3 e 6 qualora il riconoscimento sia avvenuto prima delle procedure concorsuali del 2018”. Il virgolettato riporta una dichiarazione della FLC-CGIL sulla spinosa questione, una dichiarazione critica e condivisibile, apparentemente, però, dalla parte di coloro che devono subire tale ingiustizia. Perché apparentemente? Perché proprio la CGIL ha firmato, nel dicembre 2018, e quindi avallato (come gli altri sindacati di stato) tale ingiustizia! Prima si firma e poi si protesta… Cetto La Qualunque avrebbe detto: “cose da pazzi”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Docenti, sindacato di base: "Vincolo quinquennale è un sopruso"

AgrigentoNotizie è in caricamento