rotate-mobile
Cronaca

Alunni disabili ancora senza assistenza, l'intervento del sindacato Sbc

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il 3 dicembre si celebra in tutto il mondo, la Giornata internazionale della persona disabile. e le pari opportunità delle persone disabili e non autosufficienti. I problemi dei disabili e della famiglia in cui vive un disabile sono diversi: tra questi, l’impossibilità di consentire un’istruzione che vada oltre la scuola dell’obbligo con la mancanza a tutt’oggi degli insegnanti di sostegno; di operatori di assistenza igiene personale; l’inesistenza di integrazione nella scuola.

Ad Agrigento, i bambini disabili sono senza una adeguata assistenza igiene personale.  Una figura professionale che ha contribuito in tutti questi anni nelle scuole di ogni ordine e grado in tutta la regione, all’inserimento degli alunni disabili all’interno delle strutture scolastiche e fuori da esse, al fine di promuovere l’ integrazione scolastica e di superare gran parte degli ostacoli con i quali , purtroppo , gli studenti disabili sono costretti ancora oggi a dover fare i conti. Questa importante figura, improvvisamente è venuta a mancare e con essa, l’importanza dell’inclusione scolastica. I bambini disabili gravi, devono ambire allo stesso trattamento degli altri bambini. Non sono una categoria a parte. Non possiamo rilegarli, istituzionalizzandoli, ad un “recinto” speciale. Per questi motivi, la scrivente chiede che venga ripristinata con l’urgenza del caso, la figura dell’assistente igienico personale, ed altresì un incontro  utile alla soluzione e semplificazione di una procedura ferma da mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alunni disabili ancora senza assistenza, l'intervento del sindacato Sbc

AgrigentoNotizie è in caricamento