Cronaca Ribera

Scuole sicure, via all'adeguamento sismico della "Francesco Crispi”

"Confidiamo nella celerità dell’intervento e per questo abbiamo dato indicazioni prioritarie al nostro ufficio tecnico comunale. Sapere i loro figli in luoghi sicuri deve essere una certezza per qualsiasi genitore"

Scadrà il prossimo 7 luglio il termine entro cui presentare offerte per affidare l'incarico per la realizzazione per la manutenzione straordinaria finalizzata all'adeguamento sismico e revisione della copertura dell'edificio scolastico “Francesco Crispi” di piazza Giulio Cesare.

Le opere avranno un costo di 876.481,50 euro totali, finanziati con fondi del Po Fesr 2014-2020 nell’ambito delle iniziative dell’Area Interna Sicani che coinvolge 12 comuni compreso il nostro, che è stata approvata dalla Giunta della Regione Siciliana con deliberazione n. 231 dell’11 giugno 2020. Questo intervento permetterà, all'istituto scolastico, di poter utilizzare diverse aule attualmente interdette e di adeguare lo storico edificio alle recenti normative antisismiche.

"La scelta di utilizzare queste somme negli edifici scolastici - dichiara il sindaco Carmelo Pace - dimostra la centralità della scuola nelle politiche di investimento della nostra Amministrazione , con questo ulteriore finanziamento per il nostro ente si vuole consegnare ai ragazzi ma anche al personale scolastico edifici in piena sicurezza. Confidiamo nella celerità dell’intervento e per questo abbiamo dato indicazioni prioritarie al nostro ufficio tecnico comunale. Sapere i loro figli in luoghi sicuri deve essere una certezza per qualsiasi genitore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole sicure, via all'adeguamento sismico della "Francesco Crispi”

AgrigentoNotizie è in caricamento