Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Attività didattiche in presenza al 100%, la Prefettura concorda i servizi di trasporto per gli studenti

Le ditte provvederanno ad effettuare i servizi necessari affinché tutti gli alunni possano entrare a scuola in un'unica fascia oraria

Le ditte di trasporto provvederanno ad effettuare i servizi necessari affinché tutti gli studenti possano entrare a scuola in un'unica fascia oraria. Dopo alcuni giorni di monitoraggio sull'andamento della situazione dei primi giorni di scuola, la Prefettura tornerà a riunire il "tavolo provinciale di coordinamento per la didattica in presenza" e verranno acquisiti tutti i dati necessari per redigere un documento operativo.

La didattica riprende, come è noto, in presenza al 100 per cento. La Prefettura di Agrigento, già da tempo, ha avviato le interlocuzioni con gli assessorati regionali all'Istruzione e ai Trasporti, con l'ufficio scolastico provinciale, nonché appunto con le ditte che prestano i servizi di trasporto in favore degli studenti e con la Consulta scolastica provinciale.

Visto l'enorme lavoro preparatorio e l'esistenza di un modello operativo già testato con successo nel corso del passato anno, il prefetto Maria Rita Cocciufa auspica "una ripresa delle attività didattiche senza particolari criticità sotto il profilo del trasporto degli studenti".


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attività didattiche in presenza al 100%, la Prefettura concorda i servizi di trasporto per gli studenti

AgrigentoNotizie è in caricamento