menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Plesso "Livatino", alunni a casa da oltre un mese: i genitori chiedono chiarezza

Gli stessi lamentano come non vi sia stata la dovuta comunicazione con le famiglie

Hanno scritto alla stampa, ma anche al Comune e all'Ufficio scolastico provinciale, i genitori degli alunni del plesso "Livatino" dell'istituto "Tomasi" di Palma di Montechiaro. I bambini, infatti, a causa di lavori in corso presso la struttura scolastica, sono a casa dal 10 di gennaio dopo aver fatto attività in Dad per i mesi di novembre e dicembre.

"Subito dopo la chiusura del plesso - dicono i genitori - ai genitori è stato detto, tramite messaggi delle insegnanti mai con comunicazioni ufficiali, che le classi sarebbero state trasferite alla scuola ex Eca prima, poi alla Tomasi  ed in fine al villaggio Giordano. Chiediamo quindi, al sindaco e all'assessore al ramo Lauricella di conoscere le ragioni di tali ritardi nella riapertura delle classi e di sapere altresì quando i bambini del plesso Livatino potranno tornare a scuola e dove".

I genitori, inoltre, si chiedono perchè i lavori non siano stati condotti durante i mesi di chiusura della scuola e soprattutto "per quale motivo il dirigente non ha reputato opportuno comunicare ai genitori in maniera ufficiale, con circolari indirizzate ai genitori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento