rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Microcriminalità / Canicattì

Lascia lo scooter guasto posteggiato sul marciapiede: il mezzo sparisce dopo una settimana

Il proprietario, un commerciante cinquantenne, null'altro ha potuto fare se non rivolgersi ai poliziotti e formalizzare una denuncia di furto

Lascia lo scooter, perché guasto, posteggiato sul marciapiede di via Giudice Saetta. Dopo circa una settimana, l'Aprila Scarabeo sparisce nel nulla. E' accaduto a Canicattì dove il proprietario, un commerciante cinquantenne, null'altro ha potuto fare se non rivolgersi ai poliziotti del commissariato cittadino, davanti ai quali ha formalizzato una denuncia di furto. 

Gli agenti hanno verificato se, nell'esatto punto in cui era stato lasciato parcheggiato il mezzo, vi fossero o meno degli impianti di videosorveglianza. Telecamere che avrebbero potuto indirizzare, e anche bene, l'attività investigativa. Un impianto di videosorveglianza privato è stato trovato, ma la sorpresa è stata spiacevole: non era in funzione, le telecamere non registravano. Sono state avviate, naturalmente, le indagini per provare a raccogliere elementi ed indizi per identificare i balordi che hanno rubato uno scooter non marciante. Non filtrano, naturalmente, indiscrezioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia lo scooter guasto posteggiato sul marciapiede: il mezzo sparisce dopo una settimana

AgrigentoNotizie è in caricamento