rotate-mobile
Cronaca Favara

La scomparsa di Gessica, passo decisivo: si comparano Dna e tracce

La prossima settimana, nei laboratori del Ris di Messina, verranno eseguiti mirati esami di laboratorio

E’ il momento della comparazione del Dna. La prossima settimana, nei laboratori del Ris di Messina, verrà comparato il Dna acquisto fra familiari ed ex compagno della scomparsa Gessica Lattuca e alcune tracce che vennero rilevate e repertate dagli stessi specialisti nei giorni in cui, a Favara, setacciarono l’abitazione, un appezzamento di terreno e un casolare di campagna di Filippo Russotto: l’ex compagno, appunto, della ventisettenne scomparsa lo scorso 12 agosto.

Il "giallo" della scomparsa di Gessica, prelevato il Dna 

Si tratterà, naturalmente, di esami squisitamente di laboratorio che sembrano essere molto attesi dai carabinieri della tenenza di Favara e da quelli del nucleo Investigativo del comando provinciale di Agrigento che, senza un solo momento di stop, continuano ad indagare su quanto è accaduto alla giovane donna, mamma di quattro bambini piccoli. Filippo Russotto è stato iscritto nel registro degli indagati, un fascicolo che ipotizza il sequestro di persona e lo sfruttamento della prostituzione. L’inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Paola Vetro e dall’aggiunto Salvatore Vella. 

Iscritto nel registro degli indagati l'ex compagno 

Nelle ultime ore, intanto, l'ex compagno di Gessica Lattuca sarebbe stato ascoltato dai carabinieri della tenenza di Favara. Russotto è stato convocato, nella giornata di ieri, alla tenenza di via Olanda, per fatti pregressi - "vecchi" - che nulla avrebbero a che vedere con questa inchiesta.  
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scomparsa di Gessica, passo decisivo: si comparano Dna e tracce

AgrigentoNotizie è in caricamento