Scompare un marittimo a largo di Porto Empedocle, avviate le ricerche con aereo e motovedetta

Lo stato di allerta è scattato dopo la comunicazione fatta alla Guardia costiera da una nave che era diretta verso Barcellona

(foto ARCHIVIO)

Marittimo disperso a largo - ad oltre 30 miglia - di Porto Empedocle. La Guardia costiera ha già fatto uscire una motovedetta per effettuare le ricerche. In volo, già da qualche ora, c'è anche un Atr 42 dell'Aeronautica militare. A coordinare le operazioni è la centrale operativa della Guardia costiera di Palermo che ha ricevuto l'allerta dal mercantile inglese diretto a Barcellona. 

Ai militari di Palermo, il comandante del mercantile - nel pomeriggio - ha comunicato di non avere più notizie del motorista che era a bordo. Subito, senza perder tempo, s'è levato in volo un Atr42 e la motovedetta della Capitaneria di Porto Empedocle ha fatto rotta verso le coordinate indicate. Le ricerche, a quanto pare, sono ancora in corso. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

  • Incidente sulla statale 123, uomo perde controllo dell'auto: estratto dalle lamiere

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento