Lunedì, 15 Luglio 2024
Il blitz / Canicattì

Scommesse clandestine su combattimenti fra cani: 25 denunciati alla Procura

Blitz della polizia in contrada Garziano dove è stata trovata una struttura adibita all'illegale giro

Combattimento fra cani e scommesse clandestine. Sono 25 le persone che sono state portate, nel tardo pomeriggio di ieri, in commissariato e tutte, in serata, sono state deferite alla Procura della Repubblica. Gli agenti del presidio di polizia di Canicattì - è entrato in azione anche un elicottero - hanno fatto un blitz in contrada Garziano dove hanno trovato una struttura adibita al combattimento fra cani e alle scommesse clandestine. 

Corse clandestine di cavalli a Naro: salgono a 60 le persone portate in caserma

L'area è stata cinturata e nessuno dei presenti - 25 persone appunto - è riuscito ad allontanarsi. Solo in tarda serata, i 25 indagati - poiché denunciati alla Procura - sono stati rilasciati. Le loro posizioni, adesso, saranno vagliate dalla Procura. Nel corso del blitz, a quanto pare, sono stati sequestrati dei soldi. 

Il riserbo di investigatori e inquirenti è categorico. Nessuno - né ieri sera, né stamani - ha fatto trapelare indiscrezioni in merito ad un controllo che non è passato - né poteva passare - inosservato visto il dispiegamento di agenti di polizia e perfino di un elicottero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scommesse clandestine su combattimenti fra cani: 25 denunciati alla Procura
AgrigentoNotizie è in caricamento