rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Microcriminalità / Licata

Salgono a due le anziane scippate: una 82enne è finita in ospedale

La pensionata rimasta ferita è stata affiancata da un giovane che, a volto scoperto, ha, all’improvviso, iniziato a strattonarla, facendola finire per terra. Il ladro si è impossessato della borsetta dove erano custoditi 125 euro, documenti ed effetti personali

Sono stati due gli scippi messi a segno, nel giro di pochissimi giorni, ai danni di pensionate. Ieri, alle 12, in corso Umberto, a pochi metri dal ponte Federico II, è stata scippata un’anziana da due in sella ad uno scooter. All’interno della borsetta, la donna aveva solo pochi spiccioli. Per fortuna non è rimasta ferita. E’ andata diversamente invece nei giorni precedenti quando in via Asmara, sempre poco prima dell’orario di pranzo, una ottantaduenne è stata affiancata da un giovane che, a volto scoperto, ha, all’improvviso, iniziato a strattonarla, facendola finire per terra. Il ladro si è impossessato della borsetta – dove erano custoditi 125 euro, documenti ed effetti personali – ed è scappato a gambe levate lungo le vie limitrofe. L’anziana pensionata è stata subito soccorsa, così come l’altra licatese scippata ieri, ed essendo rimasta ferita è stata caricata su un’autoambulanza del 118 e trasferita al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”. I medici l’hanno sottoposta a tutti gli accertamenti sanitari ritenuti necessari e dopo averle diagnosticato una algia da contusione al ginocchio sinistro l’hanno dimessa con sei giorni di prognosi.

Di entrambi gli episodi di microcriminalità si stanno occupando i carabinieri della compagnia cittadina. Per l’episodio di via Asmara, stando a quanto è emerso ieri, non è escluso che possano esserci anche dei filmati degli impianti di videosorveglianza. Le indagini sono comunque coperte dal più assoluto riserbo. L’obiettivo è unico e solo: riuscire, e anche rapidamente, ad identificare i balordi che hanno scippato – verosimilmente dopo aver studiato ogni loro movimento – le due anziane che, da sole, camminavano lungo il ciglio della strada. E questo naturalmente per evitare che simili, spiacevoli, episodi possano continuare a ripetersi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salgono a due le anziane scippate: una 82enne è finita in ospedale

AgrigentoNotizie è in caricamento